Home / Manufacturers / Tofani Umberto

Tofani Umberto

Tofani Umberto
Nato nella vecchia Livorno il 25 settembre 1928, Umberto Tofani è senza dubbio un pittore appartenente alla prima cerchia di artisti livornesi post-macchiaioli. Di famiglia povera, all’età di 14 anni dovette interrompere gli studi per andare a lavorare nel cantiere navale dove rimase fino al 1969. Fin da ragazzo è stato attratto dalla pittura labronica e pur frequentando alcuni artisti lo si può definire un autodidatta. I suoi primi quadri risalgono al 1948, anche se solo nel 1956 il suo nome ha cominciato a circolare fra i mercanti d’arte. Dal 1969 al 1991 ha vissuto a Firenze, pitturando intensamente nel pieno fulgore degli anni della maturità. Dopo la morte della moglie è rientrato nella sua Livorno dove continua a dipingere. Partito dalla classica tradizione macchiaiola, nel corso degli anni ha cominciato a sintetizzare la propria pittura fino a giungere al tonalismo. Questa sintesi ha reso personale ed unica la sua pittura, che si è inserita positivamente e con profitto, guadagnandosi un proprio spazio, nel vasto contesto artistico toscano. Socio dell’Associazione Culturale Toscana Arte “Giovanni March”, ha esposto in diverse mostre personali e collettive, sia a livello nazionale che internazionale, conseguendo vari ed importanti premi tra i quali l’ultimo, in ordine temporale, alla Rotonda 2006 (manifestazione che lo ha visto partecipe fin dal 1954) quando si aggiudicò il prestigioso premio Fondazione Cassa di Risparmi di Livorno. Sintetizzando la vasta critica su di lui, possiamo affermare che nei suoi quadri notiamo spesso una melanconica e ordinata sequenza cromatica dei paesaggi e dei luoghi dipinti, che trasmettono nel contempo una vibrante suggestione e appagano l’osservatore procurando in lui raccoglimento e meditazione. Di personalità tranquilla e meditativa, Tofani si è dedicato anche alle incisioni su rame per acqueforti. Fra i suoi hobby ricordiamo la musica classica e operistica nonchè il collezionismo di riviste e libri antichi.
Arno Mulino di Rovezzano
Arno Mulino di Rovezzano - olio su tela - 35x50

Bocca d'Arno
Bocca d'Arno - olio su tela - 35x50

Carona e il lago di Lugano
Carona e il lago di Lugano - olio su compensato - 35x50

Castagnola chiesa di San Giorgio
Castagnola chiesa di San Giorgio - olio su tavola - 50x35

Cattedrale di San Lorenzo a Lugano
Cattedrale di San Lorenzo a Lugano - olio su tavola - 50x35

Chiesa di San Vigilio a Gandria
Chiesa di San Vigilio a Gandria - olio su tavola - 50x35

Firenze
Firenze - olio su tavola - 30x20

Gandria e il vaporetto
Gandria e il vaporetto - olio su tavola - 30x60

Gandria verso la Valsolda
Gandria verso la Valsolda - olio su tavola - 35x50

Gentilino
Gentilino - olio su compensato - 35x50